c/o Evoluzione360, Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella PD

Menu

Castello in Toscana

Questo castello è situato in eccezionale posizione panoramica ed immerso tra le splendide colline senesi, in un territorio verdeggiante ricco di vigneti, querce, lecci e folte macchie.

L'imponente struttura in mattoni risale al XIV secolo ed è composta da due blocchi separati con base a scarpa, mentre a sud sorgono dei fabbricati più recenti attribuibili al XVI secolo ristrutturati in epoche successive. Adiacente al complesso storico sorge una graziosa cappella di famiglia a pianta ottagonale facente parte dell’intero complesso storico.

La superficie complessiva è di 3800 metri quadrati che si sviluppano su quattro livelli oltre alle cantine, raggiungendo un'altezza massima di 18 metri. Il terreno circostante ad esso è di 5000 mq estendibile con l’aggiunta di altri 7 ettari. La strada che conduce ad esso prende il nome dal Castello ed è di proprietà; il viale è ancheggiato da due file fittissime di cipressi secolari.

Castel Verdelli fu acquisito dalla famiglia De Vecchi dalle divisioni ereditarie delle sorelle Margherita e Giulia Verdelli, figlie di Cristofano Verdelli che morì nel 1592 senza eredi maschi. Nei primi anni del duemila la proprietà è stata acquisita dal Conte Barone Renato Santoro che lo ha lasciato in eredità ai figli che sono gli attuali proprietari.

Il Castel Verdelli è giunto ai giorni nostri mantenendo un fascino antico ed una misteriosa bellezza. Soggiornare in questi luoghi silenziosi permette di rivivere la più genuina tradizione toscana e godere del fascino incontaminato della natura circostante. La famiglia Santoro è impegnata da anni nel recupero del complesso monumentale architettonico. La zona è classificata a livello urbanistico come “Area per insediamenti turistico ricettivi”.

È già stato attuato un progetto del piano di recupero del complesso approvato dalla Commissione Edilizia Integrata, previsto nel pieno rispetto delle caratteristiche paesaggistiche ed architettoniche con cura nella scelta di materiali e lo studio dei particolari decorativi. Lavori di ristrutturazione sono necessari per un recupero a fini abitativi e/o ricettivi.

Contatto

Inviami i tuoi recapiti per poter essere ricontattato.
I tuoi dati verranno trattati secondo le normative per la privacy vigenti e sono per questo scopo

Inserimento non valido

Numero di telefono non valido